Tower of London e Tower Bridge

- TOWER OF LONDON. La Tower of London (Torre di Londra) è una delle fortezze medioevali più belle d’Europa. Non ha affatto l’aspetto di una torre, anche se un tempo la White Tower doveva apparire imponente al cospetto delle capanne di legno che vi sorgevano intorno.

  • Storia: Dell’originale edificio in legno, costruito nel 1066 all’interno delle antiche mura romane da Guglielmo il Conquistatore, non resta più nulla ma la White Tower è ancora quella del 1078. Nell’arco dei secoli sono state aggiunte torri, cappelle, abitazioni, celle e mura fino ad arrivare all’attuale struttura che si espande su oltre 7 ettari di terreno. Nel 1666 la Tower of London scampò alla distruzione del grande incendio mentre durante la seconda guerra mondiale venne in gran parte risparmiata dai bombardamenti tedeschi. La Torre di Londra è stata fortezza, palazzo reale, armeria, prigione ed il luogo dove anche attualmente sono custoditi i gioielli della Corona. Potete ancora ammirare, nel tour guidato, alcuni dei macchinari per la tortura.
  • I gioielli della corona. Nessuno è mai riuscito a rubare i gioielli della Corona che sono custoditi nelle Waterloo Barracks. Qui, dopo aver superato la sala dove a ciclo continuo vengono proiettati i filmati dell’incoronazione della regina Elisabetta II, si accede al tesoro dei sovrani costituito da corone, scettri, globi. Attraverso un tapis roulant che scorre lentamente transiterete vicino alle teche che proteggono le corone più importanti come l’Imperial State Crown (Corona Imperiale) tempestata da 2868 diamanti, zaffiri, smeraldi e perle. In queste stanze, si ammira anche il diamante Star of Africa (530 carati) che orna lo scettro reale. Sulla corona di platino dell’ultima regina madre, Elisabetta, brilla invece il Ko-Hi-Noor, famosissimo diamante da 109 carati: si dice conferisca poteri straordinari ai proprietari di sesso femminile mentre sia un terribile portasfortuna se a possederlo è un maschio.
  • I custodi della torre. I custodi della Torre sono gli Yeoman Warders, conosciuti anche come Beefeaters (mangiatori di carne di manzo), in tradizionale vestito Tudor. Ricordate che visitare la Torre di Londra richiede non meno di un paio d’ore.
  • Costo: I prezzi dei biglietti sono £19.80 per gli adulti e £17.05 per gli studenti.

Proprio accanto alla Torre di Londra c’è il Tower Bridge, il ponte levatoio più grande di Londra.

- TOWER BRIDGE. Una visita alla Tower Bridge Exhibition (l’esposizione permanente) vi permetterà di capire come funziona il ponte ed di avere un quadro chiaro della sua affascinante storia.

  • Storia: Al momento della sua costruzione, il Tower Bridge era il ponte levatoio più sofisticato ed ampio mai realizzato: le parti sollevabili erano azionate da sistemi idraulici, che utilizzavano il vapore per alimentare enormi motopompe. Oggi, le parti sollevabili sono ancora azionate dall’energia idraulica, ma dal 1976 vengono alimentate con petrolio ed elettricità, invece che con il vapore. Le motopompe originali, così come gli accumulatori e le caldaie, sono ora esposti nella Tower Bridge Exhibition. Nel 1910 i Passaggi Pedonali sopraelevati vennero chiusi al pubblico poiché scarsamente utilizzati. Coloro che raggiungevano il ponte preferivano aspettare a livello della strada che questo si chiudesse, invece di salire le scale, dovendo trasportare carichi pesanti. Dal 1982, in quanto parte della nuova Tower Bridge Exhibition, i visitatori del ponte hanno di nuovo la possibilità di accedere ai passaggi pedonali, completamente ristrutturati, e godere della splendida vista panoramica.
  • Costo: Il biglietto per la mostra è di £8.00 per gli adulti e £5.60 per gli studenti.

- Come arrivare: Entrambe sono raggiungibili tramite la Circle e la District Line, scendendo alla fermata di Tower Hill.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606