Notting Hill e Portobello Road Market

Notting Hill è un quartiere del centro-ovest di Londra, zona South Kensington, ed è uno dei più costosi e attraenti. Lo conosciamo per due cose in particolare: il mercato di Portobello Road e il Carnevale Caraibico.

L’organizzazione urbana ed edilizia è quella dell’immaginario comune che pensa a Londra: ville e strette stradine, case vittoriane abbellite da colori pastello.

- Storia: L’urbanizzazione di Notting Hill iniziò nella prima metà dell’800 quando vennero costruiti i viali alberati e le case maestose. Tuttavia, nel ’900 la zona subì un notevole cambiamento e divenne dimora di un gran numero di immigrati afrocaraibici. Per 4 giorni, nel 1958, Pembridge Road divenne l’epicentro dei primi scontri razziali del Regno Unito, quando gruppi numerosi di bianchi attaccarono le case degli immigrati. Il famoso Notting Hill Carnival prese avvio l’anno seguente come risposta alle rivolte. Il quartiere oggi è raffinato e il costo delle case è decisamente elevato!

- Il Mercato: Il sabato, Notting Hill si riempie di turisti che vanno a vedere le bancarelle di Portobello Road e Pembridge Road. Lo shopping è assicurato: non solo antiquariato ma anche ottimi capi e pezzi vintage, accessori e arredi per la casa, libri usati, vestiti, frutta e verdura, piatti pronti da strada e quant’altro. Tenete gli occhi aperti in quanto si potrebbe avere occasione di incontrare qualche celebrità, che vive e pranza nei ristoranti di tendenza del quartiere. Portobello Market rispecchia veramente il folklore e lo spirito degli antichi mercati delle pulci (un po’ come il famoso Porta Portese di Roma).

  • Apertura: Tutti i sabati dalle 8.00 alle 17.00

- Come arrivare: Prendete la Central Line e scendete a Notting Hill Gate.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606