La Londra di Harry Potter!

Come tutti sanno perfettamente (se non lo conoscete avete vissuto fuori dal mondo negli ultimi 10 anni), Harry Potter è una serie di romanzi fantasy in sette volumi, ideata dalla scrittrice inglese J. K. Rowling.

- Trama: L’opera descrive le avventure del mago adolescente Harry Potter e dei suoi migliori amici e coetanei: Ronald Weasley e Hermione Granger. L’ambientazione principale è la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove vengono educati alle arti magiche i giovani maghi e le streghe. L’arco narrativo copre un periodo di sette anni dal momento in cui Harry Potter, un undicenne orfano che abita con gli odiosi zii Vernon e Petunia Dursley e con il viziato cugino Dudley "Big D" Dursley, apprende di essere un mago e inizia a frequentare Hogwarts, fino allo scontro aperto con il suo antagonista, il malvagio mago Oscuro Lord Voldemort, responsabile dell’assassinio dei genitori di Harry.

-  LA LONDRA DI HARRY POTTER:

  • Nel penultimo episodio della saga, Harry Potter e il Principe Mezzosangue, il Millennium Bridge di Londra viene distrutto. Nella realtà, il ponte pedonale esiste e chiunque può passeggiarvi sopra attraversando il Tamigi.
  • Il binario 9 ¾ è il binario immaginario dal quale parte l’Hogwarts Express per raggiungere Hogwarts. Si trova nella stazione dei treni di King’s Cross St. Pancras a Londra. Il finto binario è stato allestito tra il binario 9 e il binario 10, sul lato sinistro della stazione. Ultimamente però la platform 9 ¾ è stata spostata fuori dalla stazione di King’s Cross.
  • Trafalgar Square è protagonista del Principe Mezzosangue, in cui i mangiamorte sferrano un terribile attacco.
  • Butlers Wharf, sulle rive del Tamigi, fa la sua apparizione nel film Harry Potter e l’Ordine della Fenice.
  • Lo zoo di Londra, a Regent’s Park, è apparso nella scena del serpente in Harry Potter e la Pietra Filosofale.
  • L’ingresso del Paiolo Magico, il locale dal quale si ha accesso a Diagon Alley, in realtà si trova al 42 Bulls Head Passage al Leadenhall Market, il più bel Victorian Market di Londra e il negozio che si trova al suo posto è il The Glass House.
  • Gli interni della banca dei folletti (Gringott’s bank) sono quelli dell’Exhibition Hall dell’Australia House a Strand.
  • Le scene all’esterno del Ministero della Magia, per intenderci dove in Sig. Weasley e Harry usano la cabina telefonica come ascensore in Harry Potter e l’Ordine della Fenice, sono state girate all’incrocio tra Place Scotland e Great Scotland Yard a Londra.
  • Il Lambeth Bridge, a sud di Westminster, è il ponte di Londra sul quale si svolge la simpatica scena dell’autobus che si restringe per passare tra i due bus tradizionali.

- HARRY E I DINTORNI DI LONDRA:

  • Il castello di Hogwarts è in realtà il castello di Alnwick, nella zona nord della Gran Bretagna.
  • La biblioteca della scuola in realtà è la Bodleian Library di Oxford, mentre i corridoi del castello, sia quelli interni sia quelli che danno sul giardino, sono rispettivamente quelli della Cattedrale di Gloucester e del chiostro dell’Abbazia di Lacock, nel Wiltshire in Inghilterra. Sempre nell’Abbazia di Lacock, nella Sagrestia, sono state girate le scene in cui il Professor Piton svolge le sue lezioni di Pozioni alla sua classe, mentre nella Warming Room sono state girate le scene delle lezioni di Difesa Contro le Arti Oscure del Professor Raptor nel primo capitolo della saga di Harry Potter.
  • L’indirizzo 4 Privet Drive, Little Whinging al quale abita la famiglia Dursley in realtà è il 12 Picket Post Close, nel Berkshire.

Molti, comunque, organizzano Harry Potter Tours e Harry Potter Walks in giro per Londra al prezzo di circa £24.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606