I grandi magazzini di Londra: Harrods e Westfield

Non si può visitare Londra senza andare da Harrods o al Westfield Shopping Centre: si lascia un vuoto. Questi due enormi centri commerciali sono sicuramente fra i luoghi simbolo di Londra, importanti per le donne quasi come uno dei tanti monumenti o musei della città.

- Harrods ha spazi enormi, grandissime sale d’esposizione in cui perdersi alla ricerca delle cose più improbabili e lussuose. Gioielli da capogiro, vestiti, pellame e suppellettili per la casa dal gusto ricercato ... ma non è solo per ricchi, ci sono anche sale per acquirenti "normali".

Presso Harrods vi è un reparto dedicato al Natale, aperto tutto l’anno. Se vi trovate d’estate a Londra e volete comprare un addobbo natalizio, potete farlo senza il timore di avere poca scelta, visto che il reparto non può di certo essere considerato piccolo!

Nei grandi magazzini Harrods si può trovare veramente di tutto e non per nulla il loro motto è: "All things for all people everywhere" (tutto per tutti dovunque).

  • La storia. Harrods iniziò le attività in Cable Street nell’East End di Londra, fondato da Charles Henry Harrod, un droghiere proveniente dall’Essex. Nel 1849 il magazzino venne trasferito nell’elegante quartiere di Knightsbridge, proprio di fronte ad Hyde Park e, grazie agli sforzi di Charles Henry Harrod e a quello di suo figlio, è diventato quello che ammirate oggi ... Nel 1985 Mohammed Al-Fayed ha rilevato il magazzino, pagandolo 300 milioni di sterline; è stato venduto poi a maggio 2010 alla Qatar Holding per 1,5 miliardi di sterline.
  • Cosa trovare da Harrods. Per darvi un’immagine della sua immensità vi dico solo che il palazzo è formato da 7 piani (di cui due interrati) con 300 reparti. All’entrata si trova un cartello dove vengono indicate alcune norme di comportamento tra le quali è vietato scattare fotografie e indossare abiti non decorosi. Naturalmente, visto il gran numero di turisti che lo affolla ogni giorno, c’è grande tolleranza.

Alla sera, l’esterno viene illuminato da 11.300 lampadine e, per pagare le bollette dell’elettricità, fanno pagare anche la toilet ... con una sterlina troverete dei bagni sontuosi con sapone, crema per le mani, profumi per rinfrescarsi.

- Westfield London. Un’altra delle principali destinazioni per lo shopping, è il Westfield London, che si trova a soli 15 minuti di metropolitana da Oxford Circus. Comprende oltre 265 negozi specializzati, una lussuosa area con negozi di stilisti internazionali.

  • Cosa c’è. Ci sono una cinquantina di ristoranti con cucina internazionale, uno champagne bar, un cinema con 16 sale e un imponente atrio dove si tengono vari eventi e attività. Enorme, sicuramente più grande di Macy’s a New York City, con centinaia di negozi che spaziano da Tiffany a Mark&Spencer, poi chiaramente Apple, Disney, Hollister ... tanto da accontentare tutte le famiglie in base alle loro esigenze, bambini compresi! Ci sono chiaramente, tutti i migliori marchi italiani della moda, calzature, etc. Questo centro commerciale è il più grande in Europa. Al suo interno i negozi hanno personal shoppers pronti a consigliare la gente sugli acquisti di ogni tipo. Se poi si è stanchi di fare spese, ci si può tranquillamente rilassare nella SPA!

Amanti dello shopping ... scatenatevi!

- Harrods: 87/135 Brompton Road. Metro Piccadilly Line, fermata Knightsbridge.

- Westfield: Westfield, Ariel Way. Metro Central Line, fermata Shepherd’s Bush.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606