Discoteche e club di Londra

Elencare tutti i locali notturni di Londra, che sono davvero tantissimi, è un’impresa incredibile. Per questo vi ho selezionato alcuni tra i club e le discoteche più famose, cercando di offrirvi la vita notturna più cool di Londra.

- Mass: 5 St Matthews Rd, Victoria Line, fermata Brixton. Nell’affascinante struttura della St. Matthew’s Church, questo locale in tre sale propone alcune perle della nightlife londinese: la Fetish Night del venerdì e la Dekefex (drum&bass e hip hop) del Sabato.

- Ministry of Sound: 103 Gaunt Street, Northern e Bakerloo Line, fermata Elephant & Castle. Club, famosissimo negli anni ’90, che ormai ha perso gran parte del suo carisma, ma attira in ogni caso una grande quantità di gente che il venerdì e il sabato si scatena al ritmo di DJ techno dalla fama mondiale. La Domenica chiude alle 6; attenzione alla selezione.

- The Fridge: 1 Town Hall Parade, Victoria Line, fermata Brixton. Locale del travagliato quartiere di Brixton, ricavato da un cinema e con una capacità di circa 1100 persone. Ottima la programmazione musicale e i guest DJ.

- Bar Rumba: 36 Shaftesbury Avenue, Bakerloo, Piccadilly e Northern Line, fermate Piccadilly Circus o Leicester Square. Un club piccolo, dal soffitto basso e frequentatissimo, che cambia genere e clientela ogni sera. Rinomato soprattutto per le sue serate elettroniche, è ottimo per fare quattro salti durante la settimana. Buone le serate del martedì (musica latinoamericana) e del venerdì (house & garage).

- Hippodrome: Leicester Square, Piccadilly o Northern Line, fermata Leicester Square. Da più di un secolo, è la discoteca più grande di Londra, si trova in pieno centro e attira per lo più turisti, ma è snobbata dai londinesi doc.

- Pacha London: Terminus Place, Victoria Line, fermata Victoria Filiale del celebre club di Ibiza, è molto festoso nel weekend: resident del venerdì è l’eclettico David Morales; mentre il sabato transitano Dj di spessore internazionale.

- Propaganda: 201 Wardour St., Northern e Central Line, fermata Tottenham Court Road. Club su diversi livelli, frequentato da turisti e studenti, con una programmazione estremamente variabile.

- Aquarium: 256-260 Old Street, Northern Line, fermata Old Street. Questo club della City è famoso per piscina e vasca idromassaggio in cui è possibile rilassarsi fra un ballo e l’altro.

- Elettric Ballroom: 184 Camden High Street, Northern Line, fermata Camden Town. Storico locale alternativo di Camden Town; il venerdì è squisitamente dark, mentre il sabato è un po’ più commerciale con rock, crossover e hip-hop.

- Fabric: 77a Charterhouse Street, Hammersmith & City, Metropolitan e Circle Line, fermata Farringdon. Club su 3 livelli che da qualche anno detta legge nella night-life londinese: la musica elettronica migliore transita da qui! Imperdibili il venerdì (Fabric Live), ma anche il sabato (tech-house) e la serata gay della domenica. Vi si esibiscono regolarmente Talvin Singh, Nitin Sawhney e Asian Dun Foundation.

- Herbal: 12-14 Kingsland Road, Northern Line, fermata Old Street. Club molto amato per la sue serate attente alla musica di qualità: il venerdì (dal jazzy breaks all’hip hop, al funk), il sabato (indie, rock e punk) e la domenica (house e garage).

- Marquee: 16 Parkfield St., Northern Line, fermata Angel. Grande discoteca rock che ospita serate con musica dal vivo e dj. Uno dei locali mitici dell’epoca d’oro del rock ha riaperto i battenti ai primi di settembre in zona Islington

- Scala: 278 Pentonville Road, Northern, Victoria, Hammersmith & City, Metropolitan e Circle Line, fermata King’s Cross. Grande club ricavato da un cinema, è famoso per la sua divertente serata gay del venerdì.

- 93 Feet East: 150 Brick Lane, District e Hammersmith & City Line, fermata Aldgate East. Luogo di ritrovo della creatività londinese, ha 3 diversi ambienti e spesso vi si tengono presentazioni di dischi o di artisti emergenti.

- 333: 333 Old Street, Northern Line, fermata Old Street. Locale essenziale e sulla cresta dell’onda da diversi anni. Strutturato su 3 livelli e molto frequentato.

- Turnmills: 63B Clerkenwell Road, Hammersmith & City, Metropolitan e Circle Line, fermata Farringdon. Club d’impostazione simile al Fabric con molta attenzione alla musica elettronica. Da qui sono transitati gente del calibro di Andy Wetherall e i Chemical Brothers, Fatboy Slim e Carl Cox.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606