Camden Crawl 2012: la musica del futuro è qui

Oltre 250 gruppi musicali in una delle zone di Londra più popolari e amate dagli studenti, per una tre giorni (dal 4 al 6 maggio) che si preannuncia scoppiettante.

Death in Vegas, Icona Pop, Funeral Suits, Engine Earz Experiment 3, Alabama, The Futureheads, Echo Lake, Niki & The Dove, Lady Leshurr, Actress... vi dicono qualcosa questi gruppi? Forse ancora no, ma tra un po’ ne sentirete parlare (a proposito, i Death in Vegas saranno a Bologna il 30 maggio), perché quello che si tiene a Camden è una delle manifestazioni indie più importanti a livello musicale e non solo. Nato nel 1995, Camden Crawl è uno dei festival più interessanti della musica emergente, capace di riunire in un solo luogo un numero impressionante di artisti emergenti e appassionati di musica: dal 2007, inoltre, l’organizzazione ha voluto allargare i confini del Camden Crawl anche alle altre arti, come il teatro, il cinema (corto) e l’arte in toto, attraverso mostre, laboratori e musica di strada.

Con una serata inaugurale venerdì 4 maggio al Koko, Camden si appresta a diventare la capitale della musica ospitando numerosissimi fan della musica internazionale e magnati dell’industria: 67 sterline per vedere tutto, inoltre, risulta un prezzo eccezionale per essere al centro della musica che verrà.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606