Bloomsbury

Bloomsbury è uno dei quartieri principali del West End londinese.

- Storia: Quest’area ha probabilmente preso il nome dal proprietario terriero normanno William de Blemund (Blemondisben) che acquistò la zona nel 1201. Per altri, il nome del luogo deriva dal villaggio di Lomesbury, che in precedenza occupava l’area. Fino alla metà del XVII secolo, la zona rimase in gran parte agricola. Dopo il 1660, il conte di Southampton costruì quella che sarebbe poi diventata Bloomsbury Square.

Storicamente, il nome di Bloomsbury è associato alle arti, agli studi universitari e alla medicina, questo perché molti intellettuali, dal Settecento in poi, vennero ad abitare qui: tra gli altri, vi furono Virginia Woolf, Charles Dickens e Charles Darwin. Perfino l’eccentrico Bob Marley ha vissuto qui per qualche mese della sua vita.

- Università. A Bloomsbury hanno sede molte facoltà e strutture dell’University of London, come la Senate House (il centro amministrativo dell’Università), la biblioteca centrale, il Birkbeck College, l’University College of London, la School of Oriental and African Studies, la Slade School of Fine Art. Anche la Royal Academy of Dramatic Art ha sede nel quartiere. Il British Museum è decisamente il cuore di Bloomsbury.

Se state male, sicuramente verrete curati in uno dei tantissimi ospedali della zona! Uno degli ospedali più famosi di Londra, il Great Ormond Street Hospital (il primo ospedale pediatrico aperto nel mondo anglosassone), si trova proprio vicino a Queen Square, dove si trovano anche il National Hospital for Neurology and Neurosurgery ed il Royal London Homeopathic Hospital. A Bloomsbury c’è anche l’University College Hospital, riaperto nel 2005 in nuovi edifici su Euston Road. Gli inglesi hanno la fama dei denti brutti e storti … eppure l’Eastman Dental Hospital si trova in Gray’s Inn Road, vicino al Royal National Throat, Nose and Ear Hospital!

- Arte e dintorni. Il nome del quartiere è associato al Bloomsbury Group, un gruppo di artisti ed intellettuali, di cui facevano parte l’economista John Maynard Keynes e lo storico Lytton Strachey, che si riunivano nelle case private della zona nei primi anni del XX secolo. Meno nota è la Bloomsbury Gang, un gruppo di politici Whig formato nel 1765 da John Russell, quarto duca di Bedford.

Triste da ricordare, ma fu a Bloomsbury in Tavistock Square uno dei luoghi degli attacchi terroristici del 7 luglio 2005.

- Come arrivare: Fermate della metro Russell Square, Goodge Street Station, Holborn, Tottenham Court Road, linee Piccadilly, Central e Northern.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606