Bath, Salisbury e Stonehenge

Se volete passare una giornata o due fuori Londra, uno dei percorsi che vi suggerisco di fare è Bath - Salisbury - Stonehenge. Vi immergerete nel mistero di Stonehenge, che si staglia con la sua imponenza sullo sfondo della piana di Salisbury, per poi visitare la splendida cattedrale del XIII secolo e conoscere Bath, alla scoperta della ricca eredità lasciata dai Romani alla città.

-  I misteri di Stonehenge: Esplorate questo sito, Patrimonio dell’Umanità, e lasciatevi catturare da questa straordinaria formazione di monoliti. Situata a Salisbury Hill, Stonehenge conta pietre di 40 tonnellate che si stagliano isolate sin dall’era del loro arrivo qui, 5.000 anni fa. Vi sono numerose teorie sulla funzione di Stonehenge, considerato da alcuni tempio religioso da altri orologio astronomico, fino ad essere stato interpretato come luogo di sepoltura dell’età del Bronzo.

- Salisbury e la Magna Carta. Le guglie della cattedrale di Salisbury dominano la città con i loro 123 metri di altezza. Costruito 800 anni fa, il campanile è considerato uno dei migliori esempi del primo gotico inglese. Scoprite la straordinaria combinazione di nuovo e antico con l’ultimo tocco alla cattedrale, lo straordinario fonte battesimale, progettato da William Pye, che con le sue linee scolpite richiama Highgrove, la residenza del principe Carlo. Potrete, inoltre, osservare la Magna Carta e vedere con i vostri occhi il famoso accordo stipulato tra il re Giovanni e i suoi baroni a Runnymede nel 1215, che adesso si trova nella Chapter House.

- Bath. Situata nella contea del Somerset, dove visse Jane Austen, si trova a poco più di 100km da Londra ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Questa città svetta sulle rive del fiume Avon e qui si può visitare l’abbazia che ha visto l’incoronazione del primo re britannico nel 973 d.C. La facciata è nota per gli angeli, raffigurati mentre salgono e scendono le scale di pietra, una parte è attualmente oggetto di lavori. L’interno è diviso in tre navate, sulla vetrata sopra l’altare sono raffigurate scene della vita di Cristo. Ammirate l’architettura straordinaria del Royal Crescent e del famoso Pulteney Bridge, costruito sul modello del Ponte Vecchio di Firenze.

  • Terme romane. I Romani hanno sfruttato al meglio l’unica fonte calda sul suolo britannico, costruendo un tempio e un complesso termale magnifico, da cui ancora sgorga l’acqua calda naturale. Le vaste rovine e i tesori delle terme sono straordinariamente conservati. Potrete anche assistere alla cerimonia dell’accensione delle torce presso le grandi terme romane durante il tramonto. Potrete assaggiare la famosa acqua termale direttamente dalle antiche sale delle pompe.

- Come Arrivare.

  • Da Londra Paddington Station a Bath Station (treno): 1,29 h, costo £25.
  • Da Bath Station a Salisbury Station (treno): 57 minuti, costo £9.
  • Da Salisbury a Stonehenge (Amesbury): 30 minuti di bus. Il biglietto è anche acquistabile in vettura e il bus parte dalla Bus station di Salisbury.
  • Costo del biglietto + entrata a Stonehenge è di £17,50 a testa, £14.50 per gli studenti.

- Dove alloggiare. Si può fare tutto in una giornata, volendo, ma se gradite fermarvi per la notte a Salisbury e visitare Stonehenge il giorno dopo, vi consiglio di dormire al Best Western Red Lion Hotel, in pieno centro, al 4 Milford Street. Questo è il più antico edificio europeo adibito a struttura ricettiva: fu infatti costruito nel lontano 1220 per ospitare i muratori impegnati nella costruzione della cattedrale di Salisbury. Il prezzo è di £55 a notte per camera matrimoniale. Per mangiare potete ovviamente andare in uno dei tantissimi tipici pub della città.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606